visibilità sui motori di ricerca seo off-siteTutorial SEO 

Aumentare la visibilità sui motori di ricerca con la SEO off-site

Desideri aumentare la visibilità sui motori di ricerca del tuo sito web?

Allora devi sapere che quando si esegue una attività per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, è necessario effettuare una ottimizzazione del sito internet tramite la cosiddetta “Search Engine Optimization on-site”, ma è altrettanto importante e necessario anche effettuare le attività di “SEO off-site”.

Le più importanti attività della SEO off-site consistono nella link building e nella link earning.

Advertisements

Link building

I motori di ricerca considerano la quantità di link come un basilare fattore di posizionamento e, soprattutto, prestano molta attenzione alla qualità dei link che un sito web riceve da altri siti (backlink).

L’importanza dei backlink è dovuta al fatto che, quando riceviamo un link esterno, con esso viene trasferita una certa quantità di “reputazione” dal sito di partenza, che viene comunemente chiamata link juice.

In linea di principio, più il sito è di qualità, più link juice viene passata al sito di destinazione.

Ma come possiamo determinare in maniera oggettiva quando considerare un backlink di qualità? Per far questo ci vengono in aiuto due concetti: l’autorità di dominio e l’autorità di pagina.

Diventa quindi importante saper misurare tramite gli opportuni strumenti questi parametri, che a seconda degli strumenti che utilizziamo possono assumere nomi diversi, ma di fatto servono ad identificare la qualità di un certo sito web.

Un altro parametro da prendere in considerazione è l’argomento (topic) del sito web o della pagina da cui riceviamo il backlink. Il motore di ricerca infatti considera di maggior qualità i link che riceviamo da siti internet di argomenti simili o affini al nostro.

Infine, è importante verificare l’ottimizzazione dell’anchor text, che a seconda dei casi potrà essere composto da:

  • una URL di un sito web
  • una keyword (parola chiave)
  • alcune parole generiche di utilizzo comune come: clicca qui, vai a, sito web, ecc.

Nel caso si scelga una parola chiave come anchor text, sarà importante utilizzare una keyword rilevante per il contenuto che viene collegato tramite il collegamento esterno.

Come ricevere backlink ed aumentare la visibilità sui motori di ricerca

Ma come è possibile ricevere backlink per migliorare la visibilità sui motori di ricerca? Ci sono diverse metodologie per farlo, alcune necessiteranno di più impegno e più tempo, altre meno.

Andiamo a vederle in dettaglio:

  • Acquisizione naturale: la si ottiene grazie alla pubblicazione online di contenuti originali ed interessanti;
  • Guest post: consiste nel pubblicare un articolo sul sito web di altre persone, chiedendo loro la possibilità di inserire un backlink;
  • Scambio link: consiste nel contattare i proprietari di siti web con argomento simile al proprio, e chiedere di scambiarsi un link. Attenzione perché questa tecnica è potenzialmente dannosa, perché i motori di ricerca non vedono di buon occhio i link bi-direzionali. Ma tutto si può aggiustare con un nofollow, che ci può far ottenere comunque una citazione.

Bisogna inoltre fare attenzione ad alcune pratiche, che sono potenzialmente dannose o nel migliore dei casi ininfluenti:

  • Acquisizione di link da web directory
  • Acquisto di link
  • Article marketing

Cosa sono i link “nofollow”

Può succedere che si riceva un link da un sito internet che contiene nel tag l’attributo nofollow; in questo caso il passaggio di link juice viene inibito.

Un collegamento esterno con l’attributo nofollow, in HTML, è simile al seguente:

<a href="http://www.miosito.it" rel="nofollow">Il mio sito web</a>

È opportuno considerare che l’utilizzo del tag nofollow non è per forza di cose una cosa negativa, perché i link nofollow ci danno comunque l’opportunità di far circolare il nome della nostra azienda (ed aumentare la brand awareness) e ci potrebbero procurare traffico tramite gli utenti che faranno click sul link.

Inoltre essi danno un tocco di naturalezza al nostro profilo di backlink: per Google suonerebbe infatti strano trovare un sito internet con la totalità di link follow, non credete?

Se questo articolo su come aumentare la visibilità sui motori di ricerca ti è stato utile, ti chiedo di prendere in considerazione l’opportunità di condividerlo tramite i bottoni sottostanti. Grazie!

Articoli correlati

Lascia un commento

Contribuisci per primo!

Rispondi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli via e-mail.

Con l'iscrizione i tuoi dati personali saranno utilizzati esclusivamente per l'invio della newsletter con le modalità indicate nell'informativa sul trattamento dei dati personali (ex art. 130)
Nome
Cognome (opzionale)
Email