proteggere dati online ecco come fare Cultura digitale In evidenza 

Proteggere i dati online: ecco come fare (o almeno provarci)

Nelle ultime settimane è divampata la polemica per i 50 milioni di utenti Facebook di cui sono stati disegnati profili psicometrici a loro insaputa, ottenuti tramite la piattaforma Facebook dalla società londinese Cambridge Analytica. C’è da dire che in questo caso non si è trattato di un furto di dati, ma bensì di una gestione leggera e scellerata in prima battuta da parte di Facebook, e successivamente da parte di uno sviluppatore di app di terze parti che ha acquisito dati personali con il consenso dell’utente, ma poi li ha…

Leggi tutto
siti wordpress violati nel 2016 sono quasi 16000 Tutorial WP 

16.000 siti WordPress violati nel 2016

Sulla base della relazione recentemente pubblicata della società Sucuri, la situazione relativa alla sicurezza dei siti web non è cambiata rispetto al primo quadrimestre 2016. Infatti gli esperti chiamati ad indagare sui siti web compromessi hanno continuato ad evidenziare che la maggior parte dei siti più colpiti risiedono su piattaforma WordPress.

Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli via e-mail.

Con l'iscrizione i tuoi dati personali saranno utilizzati esclusivamente per l'invio della newsletter con le modalità indicate nell'informativa sul trattamento dei dati personali (ex art. 130)
Nome
Cognome (opzionale)
Email